TV

La guida che risponde al vostro dilemma: cosa guardo stasera in tv? Oltre ai film la nuova edizione include serie, programmi e cose belle da non perdere, sulle reti free in prima serata, sempre in orario.

Con il canone Rai in bolletta non dobbiamo più nasconderci, morire di binge watching o fingere che la nostra tv sia un installazione di Nam June Paik.

LUNEDÌ 20 MARZO

  21.20
La resa dei conti, Sergio Sollima, 1967

Stasera nel west ci sono Sollima, Solinas, Milian, torniamo indietro nel tempo, a quando il cinema andava al sodo.

 

  21.15
La nuova scena napoletana

Si apre stasera il ciclo “Napoli in scena” con il documentario in due parti firmato da Angelo Curti e Felice Cappa con la regia di Margherita Lamagna, che racconta gli anni del “dopo Eduardo”. La prima parte del documentario descrive il percorso di rinascita, all’indomani del terremoto del 1980, del settecentesco Teatro Nuovo, nel cuore dei Quartieri Spagnoli, e la sua affermazione quale centro propulsore della ricerca teatrale. La seconda parte attraversa alcuni dei principali luoghi di spettacolo della città, come i leggendari teatri di San Ferdinando e di San Carlo, e declina peculiari esperienze di relazione con gli artisti, il pubblico e le istituzioni, scoprendo connessioni fra i linguaggi del teatro e della musica sull’improbabile ma storico asse teatrale fra Milano e Napoli. Con Vincenzo Ambrosino, Adele Gallo, Igina Di Napoli, Hilenia Falco, Angelo Montella nella prima parte, e con Melina Balsamo, Alfredo Balsamo, Rosanna Purchia, Lucio Mirra, Claudia Mirra, Mimmo Borrelli nella seconda parte

 

MARTEDÌ 21 MARZO

  21.10
Il cavaliere oscuro, Christopher Nolan, 2008

Batman, Joker, l’oscurità. Benvenuti in un mondo senza regole.

 

MERCOLEDÌ 22 MARZO

  21.10
Paradiso amaro, Alexander Payne, 2011

C’è leggerezza, le Hawaii, George Clooney ma anche una matassa di relazioni e direzioni da risolvere. Il paradiso? Il paradiso può andare a farsi fottere.

 

  21.10
Inception, Christopher Nolan, 2010

Didascalico? Senza ritmo? Senza tensione? High budget, un tripudio di effetti speciali e poco più? La risposta è qui.

 

GIOVEDÌ 23 MARZO

  21.00
Gli abbracci spezzati, Pedro Almodovar, 2009

Il titolo, oltre ad evocare i due corpi abbracciati colti dalla lava a Pompei, mette in guardia sull’autoreferenzialità dell’autore, qui troppo se stesso.

 

VENERDÌ 24 MARZO

  21.15
Matador, Pedro Almodovar, 1986

La commedia sexy surrealista di Almodovar arde di passione e dissipazione. Anche qui due corpi nudi sul tappeto davanti ai quali sentiamo dire: “Non ho mai visto due persone così felici”.

 

SABATO 25 MARZO

  21.15
Heat. La sfida, Michael Mann, 2005

170 minuti di tensione per una pietra miliare del genere poliziesco e di Michael Mann. De Niro vs Al Pacino, scegliete voi da che parte stare.

 

  21.15
L’ultimo lupo, Jean-Jacques Annaud, 2015

Sabato sera nelle terre selvagge. In quanto ai lupi “sanno che ci avranno, sono sicuri che ci avranno”.

 

DOMENICA 26 MARZO

  0-24
Riposo

I love you so much so I turn off the tv.