Icare vuole volare: La mia vita da zucchina e le famiglie
L’intensità dell’amicizia e la possibilità di una rinascita dalla violenza in La mia vita da zucchina, intenso film di animazione.
A testa alta: la recensione
Il film di Emanuelle Bercot prova a raccontare un caso di rabbia giovane, valorizzando l'interpretazione sanguigna di Rod Paradot, ennesimo ragazzo selvaggio del cinema francese, entro un romanzo di formazione un po' convenzionale.
La legge del mercato: la recensione
Essenziale e scabro, quasi respingente, La legge del mercato di Stéphane Brizé riesce a evitare di fare sociologia spicciola per immagini grazia all'intensa umanità dell'interpretazione di Vincent Lindon e un cast di attori non professionisti.
Non sposate le mie figlie!: la recensione
Qual è il segreto del film più visto in Francia nel 2014, Non sposate le mie figlie!? La risposta deve trovarsi nelle abili mani di Philippe de Chauveron, sceneggiatore e regista di una commedia multietnica divertente e accattivante, che affronta un problema molto presente in ogni realtà europea odierna. Claude e Marie Verneuil sono una […]
La chambre bleue: la recensione
Quale tragico equivoco pensare di poter ridurre alla logica del linguaggio, razionale e limitante, quel che solo i sensi e il corpo possono comprendere. Come raccontare un colore, il taglio della luce, la consistenza della carne, la bramosia del sesso? Tutte le domande che i poliziotti rivolgono al protagonista sono inadeguate perché non hanno risposta […]
Un Été Brûlant: la recensione
Cosa resta se oggi sia l’arte che la politica sono diventate inaccessibili? Resta l’amore, certo, ma è sempre più sfuggente. È ancora possibile parlare dell’amore, comunicarlo? O anche il linguaggio amoroso ha perso significato, come già l’arte e la politica? Non è il cinema o la pittura a salvare la coppia composta da Frédéric (Louis […]